Piracanta: come accudirla in autunno
Ott23

Piracanta: come accudirla in autunno

Della piracanta, come di tante altre piante, abbiamo già parlato, vedendo come accudirla in primavera, inverno e  estate. Vediamo ora come accudirla in autunno.

Read More

Piracanta: come accudirla in primavera

Piracanta in primavera.

Piracanta in primavera.

In primavera la piracanta si ricopre completamente di fiorellini candidi e profumati.  I momenti ideali per la messa a dimora di una piracanta sono autunno e primavera. Le piante acquistate in vaso possono essere trapiantate anche nelle altre stagioni, purché il clima sia favorevole. In primavera concimate e pacciamate. La potatura porta inevitabilmente alla rimozione di parte della fioritura (e quindi anche delle bacche), ma in alcuni casi (piracante coltivate a spalliera o in siepi formali) è obbligatoria. I rami rimanenti produrranno comunque una gran quantità di fiori. se avete arbusti coltivati in forma libera e le siepi informali potete evitare la potatura oppure limitarvi a un leggero intervento di riordino. Prima di potare la vostra piracanta, controllatene l’interno: gli uccelli amano costruirvi il nido.

Read More

Piracanta: come accudirla in inverno

Piracanta innevata

In autunno la piracanta accende di colore il nostro giardino ricoprendosi completamente di bacche sgargianti che persistono fino alla fine dell’inverno. Nella stagione fredda, queste piante sono un prezioso aiuto per gli uccellini che possono trovarvi riparo e nutrirsi delle sue bacche (velenose per noi, ma ottime per loro!). I momenti ideali per la messa a dimora di una piracanta sono autunno e primavera. Le piante acquistate in vaso possono essere trapiantate anche nelle altre stagioni, purché il clima sia favorevole. La piracanta è molto rustica. Solo in caso di gelate record i getti apicali potrebbero appassire per il freddo intenso, ma la pianta si riprenderà all’arrivo della primavera.

Read More

Piracanta: come accudirla in estate.

Piracanta in estate

In estate la piracanta si ricopre completamente di bacche verdi che in autunno, cambiando colore, accenderanno letteralmente il vostro giardino. I momenti ideali per la messa a dimora di una piracanta sono autunno e primavera, ma le piante acquistate in vaso possono essere trapiantate anche nelle altre stagioni, purché il clima sia favorevole.

Se la vostra piracanta è coltivata a spalliera, come siepe formale o come cespuglio ordinato, in estate dovrete potarla due o tre volte. Molto importante l’intervento di riordino di fine estate, perché, precedendo il riposo, determinerà l’aspetto che la pianta manterrà per tutto l’autunno e l’inverno.

Read More