Caprifoglio dei boschi: cure autunnali
Ott23

Caprifoglio dei boschi: cure autunnali

Il caprifoglio dei boschi è una varietà di lonicera molto particolare. Abbiamo già visto come accudirlo in primavera, in inverno, in estate. Vediamo ora come prendersene cura in autunno:

Read More
Caprifoglio invernale: promemoria cure autunnali!
Ott12

Caprifoglio invernale: promemoria cure autunnali!

Oggi vi lascio un piccolo promemoria per la salute dei vostri caprifogli invernali (se ne avete): in autunno assicuratevi che la pacciamatura dei vostri caprifogli invernali sia in buono stato! Fra poco, in inverno, questa meravigliosa pianta vi ricompenserà con i suoi fiori e il suo profumo!

Read More

Caprifoglio dei boschi: cure invernali

Caprifoglio dei boschi

Se il vostro caprifoglio dei boschi è della varietà Lonicera japonica ‘Halliana’, in inverno perderà le foglie solo parzialmente, restando decorativo. Altre varietà, come ‘Belgica’, perderanno completamente le foglie.

Se il vostro caprifoglio si è svuotato troppo alla base e produce fiori solo in alto, a fine inverno o inizio primavera effettuate una potatura drastica, accorciando tutti i rami fino a 60 cm da terra. Dopo l’operazione, concimate, pacciamate e annaffiate bene: curando bene le innaffiature per tutta l’estate otterrete un infoltimento della pianta e la nascita di molti nuovi getti che produrranno fiori anche in basso. Un taglio drastico potrebbe compromettere la fioritura di quest’anno, ma farà in modo che la pianta sia molto più bella negli anni a venire.

Read More
Caprifoglio invernale, cure invernali
Dic28

Caprifoglio invernale, cure invernali

In inverno, quando ben poche altre piante fioriscono, il caprifoglio invernale ci stupirà con i suoi fiori e il suo profumo. Questa pianta teme solo le temperature più rigide e la sua è una fioritura discreta, da ammirare (e odorare) da vicino, ma comunque un vero tesoro in inverno: quasi una magia! Si tratta di una pianta che richiede una certa dose di pazienza, in quanto la prima fioritura arriva dopo qualche anno: per favorirla, collocate la pianta in un luogo ben esposto al sole (anche d’inverno!) e riparato dai venti freddi. L’inverno è il periodo ideale per acquistare e mettere a dimora un caprifoglio invernale, evitando solo i periodi in cui il terreno è troppo bagnato, gelato o innevato. Durante i periodi più freddi, il caprifoglio invernale potrebbe perdere le foglie. E’ normale in caso di freddo intenso.

Read More

Caprifoglio dei boschi: cure estive

Caprifoglio dei boschi

A fine primavera, il caprifoglio dei boschi si copre di fiori profumati dai colori incantevoli che in alcune varietà, come Lonicera periclymenum ‘Belgica’ e Lonicera ‘Graham Thomas’, possono durare fino ad agosto. Lonicera periclymenum ‘Serotina’ produce fiori tardivi che durano fino all’autunno e può essere abbinato ad altri caprifogli per avere una fioritura continuativa.

Il caprifoglio dei boschi va potato dopo la fioritura per favorire l’emissione di nuovi getti. Durante l’estate bagnate spesso i caprifogli, soprattutto se quest’anno li avete sottoposti a una potatura drastica: un’irrigazione abbondante li aiuterà ad emettere nuovi getti. Se necessario, legate i nuovi rami ai supporti.

Read More