Lavanda

La primavera è il periodo giusto per mettere a dimora nuove piantine. A marzo (massimo aprile) potate drasticamente le piante già in vostro possesso (non quelle nuove!). Ad aprile potete moltiplicare tramite talea erbacea.

In estate, dopo la fioritura, potete effettuare una bella potatura. A fine estate, prelevate talee semilegnose con le quali moltiplicare la vostra lavanda: la prossima estate potrete trapiantarle a dimora.

In autunno ricordatevi di riordinare le vostre piante di lavanda eliminando le parti secche!

In inverno ritirate le talee di lavanda (basta anche una serra non riscaldata, purché la temperatura non scenda sotto lo zero). Le piante adulte sono molto rustiche e non hanno bisogno di particolari attenzioni.