I valtellinesi con la coscienza pulita (pizzoccheri leggeri con broccoli e ricotta)

I valtellinesi con la coscienza pulita (pizzoccheri leggeri con broccoli e ricotta):

I valtellinesi con la coscienza pulita (pizzoccheri leggeri con broccoli e ricotta)

Una ricetta gustosa, facile e veloce per potersi gustare i pizzoccheri senza sentirsi in colpa. Non lasciatevi ingannare dal fatto che siano “light”: sono buonissimi! (Sì: mi faccio i complimenti da sola!)

Contorno leggero per 3 persone.
Difficoltà: facile.
Tempo: 30 minuti.
Stagione: da ottobre a marzo.
Ingredienti:
  • Broccoli: 400 g (peso dei broccoli già puliti, divisi in nuvolette e privati della parte più coriacea del gambo)
  • Ricotta: 200 g (a temperatura ambiente)
  • Pizzoccheri: 200 g
  • Limone (una fettina)
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Uno spicchio d’aglio
Preparazione:

Cuocete i broccoli divisi in nuvolette in abbondante acqua bollente salata assieme a uno spicchio d’aglio tagliato in due.

Scolateli senza buttare l’acqua.

Usate la stessa acqua per cuocere i pizzoccheri.

Nel frattempo, amalgamate i broccoli ancora caldi con la ricotta, aggiungendo qualche goccia di limone, sale, pepe (poco!) e un filo di olio d’oliva.

I valtellinesi con la coscienza pulita (pizzoccheri leggeri con broccoli e ricotta): condimento.
I valtellinesi con la coscienza pulita (pizzoccheri leggeri con broccoli e ricotta): condimento.

Dopo dieci minuti, scolate i pizzoccheri e mischiateli assieme a tutto il resto.
Il piatto è pronto! (Più facile di così!!!)