Rododendro: cure primaverili

 

Primavera e autunno sono il periodo migliore per la messa a dimora delle piante acquistate in vaso. Nel caso abbiate necessità di spostare un esemplare già adulto, potete farlo a metà autunno / metà primavera. In primavera sostituite il terriccio superficiale e concimate. Spostate le piante in vaso in modo che non prendano il sole del primo mattino da Est (devono ricevere invece il sole del pomeriggio e della sera) e in modo che siano protette dal vento.

Precedente Tuia: cure primaverili Successivo Rosmarino: cure primaverili