Radici di fico: come vene sotto la pelle.

Oggi voglio condividere con voi un’immagine che mi ha colpita. Si tratta di una pianta di fico le cui radici sembrano vene che si estendono sotto la pelle. Non è pazzesca? Il fico ha radici molto estese e superficiali, ma questo ha voluto esagerare!

Solitamente radici così tanto superficiali sono indice di una scarsa irrigazione: il giardino viene bagnato troppo poco o per niente, l’acqua resta in superficie e il fico emette una ragnatela di radici superficiali per bere l’acqua piovana prima che venga dilavata, evapori o venga accalappiata da altre piante. …

// <![CDATA[
var uri = 'https://impit.tradedoubler.com/imp?type(img)g(21553118)a(2509437)' + new String (Math.random()).substring (2, 11);
document.write('‘);
// ]]>

Radici di fico: come vene sotto la pelle.
Radici di fico: come vene sotto la pelle.

Se volete evitare che il terreno del vostro giardino diventi un groviglio come in questo caso, non fate mancare l’acqua al vostro fico!

Il fico spesso usa le radici più superficiali come punto di partenza per moltiplicarsi tramite pollone, così se, ad esempio, si taglia un fico, può succedere che ne spunti un altro nelle vicinanze.

Per quel che mi riguarda, trovo la pianta di fico bellissima, oltre che utilissima per i suoi frutti squisiti, ma ci consiglio di assicurarvi di essere ben sicuri di volere un fico prima di piantarlo: disfarsene in caso di ripensamento potrebbe non essere facile! Le sue possenti radici necessitano di spazio, dunque la posizione va scelta con cura.

Precedente Bergenie, per un giardino verdeggiante e fiorito anche in inverno! L'autunno è il momento giusto per piantarle. Successivo Iberis sempervirens per un giardino bello in ogni stagione