Nocciolo contorto: cure invernali

In inverno il nocciolo contorto sembra stregato, grazie al bizzarro (quasi sinistro di notte) disegno dei suoi rami.

Nocciolo contorto

Il periodo migliore per la messa a dimora di un nocciolo contorto è fra autunno e inverno, quando la pianta è a riposo, evitando solo i periodi in cui il terreno è gelato o troppo inzuppato.

In inverno eliminate i rami morti o danneggiati e  i rami troppo fitti degli esemplari adulti.

Precedente Caprifoglio invernale, cure invernali Successivo Aucuba: cure invernali