Pasticcio di broccoli e pane
Feb09

Pasticcio di broccoli e pane

Di solito a casa nostra il pane fa un’altra fine, ma questa ricetta può essere un modo per riutilizzare il pane ormai raffermo. Si tratta di una ricetta vegetariana molto saziante, facile ed economica.

Aggiornamento del 09/02/16: nel gennaio del 2015 ho pubblicato questa ricetta così come la trovate riportata di seguito. Se volete realizzarne una versione più rustica potete provare a prepararla utilizzando del pane integrale, magari di quello contenente anche dei semi interi. Il risultato sarà molto differente! 🙂

Difficoltà: facile

Tempo: 60’ circa

Stagione consigliata: da settembre a marzo

Read More

Cime di rapa golose

Un contorno sfizioso, vegetariano, facile da preparare ed economico. Per la stagione invernale e quella primaverile.

Read More

Inverno: le cime che si trasformano in torta (torta di cime di rapa e cipolla)

Vi ho raccontato che vivo fra le nebbie della Lomellina. Ciò che non ho ancora raccontato è che sono una strega. Non posso vivere senza preparare intrugli, fare incantesimi o assistere a qualche sortilegio. 🙂 Qualsiasi cosa io faccia, ci spolvero sopra un po’ di magia. Anche in cucina. Oggi ad esempio ho trasformato delle cime in una torta. Un contorno (o un antipasto) facile e leggero per due persone. Voglio raccontarvi come ho fatto, così che possiate cimentarvi. Non pensate di uscirne rotolando: per trasformarvi in palle di lardo servono altri incantesimi!

Read More

Gratin di broccoli e patate: una ricetta facilissima e veloce

Ingredienti

(dosi per 6 persone circa)

  • Patate 1 kg
  • Broccoletti 600 g
  • Asiago 80 g
  • Pangrattato
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe

Tempo: 30’

Stagione consigliata: da settembre a marzo.

Gratin di broccoli e patate: una ricetta facilissima e veloce

Lessate le patate tagliate a dadini (non togliete la buccia) e separatamente i broccoletti dividendoli a nuvolette. Scolate broccoli e patate e metteteli insieme in un contenitore adatto al forno. Salate, pepate, condite con un filo d’olio e mescolate. Cospargete con un po’ di pangrattato e con il formaggio a dadini. Fate gratinare leggermente in forno col grill, finché il formaggio sarà un po’ dorato.

Read More

Cotolette di funghi (pleurotus impanati)

Una ricetta vegetariana gustosissima, economica, facile e veloce!

Stagione consigliata: fra settembre e dicembre o fra marzo e aprile, quando sono facilmente reperibili i funghi.

Ingredienti:

  • funghi pleurotus ostreatus
  • farina
  • pan grattato
  • uova
  • burro

Funghi pleurotus

 

Preparazione

Pulite i funghi eliminando il gambo, in modo che prendano una forma più simile a delle bistecche (il gambo è comunque piuttosto coriaceo).

Infarinateli leggermente, passateli nell’uovo sbattuto e quindi nel pan grattato, premendo leggermente per appiattirli (attenti a non romperli!).

 

Funghi pleurotus impanati, pronti per essere cucinati.

Funghi pleurotus impanati, pronti per essere cucinati.

 

Fate sciogliere il burro in una padella. Quando inizia a schiumeggiare, immergetevi i funghi uno dopo l’altro e friggeteli a fuoco vivace in modo che si dorino uniformemente, girandoli. Serviteli ben caldi: vi leccherete i baffi!

 

Cotolette di funghi (pleurotus impanati)

 

Read More

Il cavolfiore ignorante

Difficoltà: facilissima.

Stagione: da settembre a marzo.

Ingredienti:

  • cavolfiori
  • gorgonzola o altro formaggio che fonde(quantità a piacere)

Tempo, senza pentola a pressione: 40’ circa.

Preparazione:

Pulite il cavolfiore e tagliatelo a pezzi, poi cuocetelo a vapore (senza pentola a pressione ci vogliono 15/20 minuti. Con la pentola a pressione dovrebbero bastarne circa sette).

Cavolfiore: cottura a vapore.

Mentre il cavolfiore cuoce, scaldate il forno a 200-220°.

Sistemate il cavolfiore in un contenitore adatto al forno (o più contenitori monoporzione) e distribuiteci sopra il gorgonzola tagliato a pezzetti, oppure, per ottenere un tortino più omogeneo, amalgamate con gorgonzola già sciolto (in foto la prima variante).

Cavolfiore ignorante: preparazione.

Infornare per 15/20 minuti, finché la superficie sarà dorata.

L’ignorante è servito. 🙂

Il cavolfiore ignorante

Questa ricetta mi è stata gentilmente suggerita da Daniele Pazzini.

Read More